Vertigini
Alliance Cicatrici
Forum Infettivologico
Alliance Dermatite

Tepezza per il trattamento degli adulti affetti da orbitopatia tiroidea


L'Agenzia regolatoria degli Stati Uniti FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Tepezza ( Teprotumumab-trbw; Teprotumumab ) per il trattamento degli adulti affetti da orbitopatia tiroidea, una condizione rara in cui i muscoli e i tessuti adiposi dietro l’occhio si infiammano, provocando protrusione oculare.
Si tratta del primo farmaco approvato dall’FDA per questa condizione.

L'orbitopatia tiroidea, anche detta di Graves, è associata a protrusione dell’occhio, che può causare una varietà di sintomi come dolore agli occhi, visione doppia, sensibilità alla luce o difficoltà a chiudere gli occhi.

Tepezza è stato approvato sulla base dei risultati di due studi clinici randomizzati in cui hanno partecipato complessivamente 170 pazienti con patologia oculare tiroidea attiva.
Tra coloro a cui è stato somministrato Tepezza, il 71% nello studio 1 e l’83% nello studio 2 ha dimostrato una riduzione della proptosi superiore a 2 mm, rispetto al 20% ( studio 1 ) e al 10% ( studio 2 ) dei soggetti che hanno ricevuto il placebo.

Le reazioni avverse più comuni osservate nei pazienti trattati con Tepezza sono state: spasmi muscolari, nausea, alopecia, diarrea, affaticamento, iperglicemia, perdita dell’udito, pelle secca, disgeusia e mal di testa. ( Xagena )

Fonte: AIFA, 2020

XagenaHeadlines2020



Indietro