Forum Infettivologico
Vertigini
Xagena Newsletter
Xagena Mappa

Antibiotici: gravi reazioni avverse epatiche con Ketek


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha informato riguardo alla tossicità a livello epatico dell’antibiotico Ketek ( Telitromicina ).

La Telitromicina è un chetolide derivato dall’Eritromicina, che trova indicazione nel trattamento delle infezioni respiratorie, come polmonite acquisita in comunità, sinusite batterica acuta ed esacerbazioni acute di bronchite cronica.

Ketek è indicato solo per i pazienti di 18 anni o più.

A gennaio 2006, Annals of Internal Medicine ha riportato il caso di 3 pazienti che hanno sviluppato ittero ed alterata funzione epatica dopo essere stati trattati con l’antibiotico Telitromicina.
Un paziente è stato ricoverato in ospedale, 1 ha richiesto trapianto di fegato, ed 1 è morto.
I 3 pazienti precedentemente erano sani.

L’FDA non è in grado di stabilire la frequenza di questi eventi avversi.

La Telitromicina dovrebbero essere impiegata solo nelle infezioni causate da un microrganismo sensibile.

I pazienti trattati con Ketek dovrebbero avvertire immediatamente il proprio medico al presentarsi di segni e sintomi di tossicità epatica ( colorazione giallastra della cute e delle sclere oculari ).

Fonte: FDA, 2006

XagenaHeadlines2006


Indietro