Alliance Cicatrici
Forum Infettivologico
Vertigini
Alliance Dermatite

Farmaci a base di Cannabis per alleviare gli spasmi muscolari nella sclerosi multipla


Un prodotto a base di estratti di Cannabis è già presente sul mercato italiano per il trattamento sintomatico della spasticità muscolare, in grado di apportare un miglioramento significativo alla qualità di vita dei pazienti affetti da gravi patologie.

Sativex è una combinazione di due dei principi attivi che sono contenuti nella Cannabis.

La Cannabis contiene all’incirca 400 sostanze, di cui 60 sono cannabinoidi. Solo 4 sono molto ben caratterizzati: il delta-8-Tetraidrocannabinolo, il delta-9-Tetraidrocannabinolo, il Cannabidiolo e il Cannabinolo.

Sativex è la combinazione tra il delta-9-Tetraidrocannabinolo e il Cannabidiolo.

La particolarità di questo farmaco è che viene realizzato mediante l’estrazione dai fiori e dalle foglie della Cannabis sativa, con una successiva standardizzazione in dosaggi tarati con estrema precisione. È un tratto distintivo rispetto alla Cannabis comune, al cui interno i principi attivi possono essere distribuiti in maniera differente, ed è certamente la caratteristica che ne fa un prodotto farmaceutico.

Lo spray attualmente in commercio è usato per il trattamento sintomatico ad esempio della spasticità muscolare, su cui il delta-9-Tetraidrocannabinolo e il Cannabidiolo sono sinergici, ovvero svolgono congiuntamente un’azione su questi sintomi, nei pazienti che non hanno risposto adeguatamente ad altri antispastici, che hanno una spasticità da moderata a grave e che sono sotto il controllo medico per questa prescrizione.
In questi casi gli estratti della Cannabis spesso funzionano laddove gli altri farmaci non hanno funzionato.

Tuttavia, non sempre questi due composti sono sinergici; in alcuni casi come nella psicosi, nella sedazione e nello stimolare l’appetito sono uno antagonista dell’altro. ( Xagena )

Fonte: AIFA, 2014

XagenaHeadlines2014



Indietro