Xagena Mappa
Medical Meeting
Xagena Salute
Dermabase.it

Anafilassi fatale con RoActemra, un farmaco per l’artrite reumatoide moderata-grave


È stato riferito un caso di anafilassi fatale in un paziente trattato con Tocilizumab ( RoActemra ).

Gli operatori sanitari devono sorvegliare i segni di ipersensibilità o anafilassi in tutti i pazienti in trattamento con Tocilizumab, sia durante che in seguito alla sua somministrazione.
Nel caso dovesse verificarsi una reazione anafilattica durante il trattamento con RoActemra, deve essere disponibile un trattamento appropriato per l’uso immediato.

In caso di anafilassi o qualsiasi altra grave reazione di ipersensibilità/reazione all'infusione, la somministrazione di Tocilizumab deve essere interrotta immediatamente, le procedure mediche appropriate devono essere messe in atto, e la terapia con tocilizumab deve essere sospesa in via definitiva.

Tocilizumab è un anticorpo monoclonale che si lega in modo specifico ai recettori di IL-6 sia solubili che di membrana ( sIL-6R e mIL-6R ); il farmaco ha dimostrato di inibire i segnali mediati da sIL-6R e mIL-6R.
IL-6 è una citochina proinfiammatoria pleiotropica prodotta da diverse tipologie cellulari, tra cui cellule T e B, monociti e fibroblasti. IL-6 è coinvolta in diversi processi fisiologici, quali l’attivazione delle cellule T, l’induzione della secrezione delle immunoglobuline, l’induzione della sintesi epatica delle proteine di fase acuta e la stimolazione dell’emopoiesi. IL-6 è coinvolta nella patogenesi di malattie, tra cui malattie infiammatorie, osteoporosi e neoplasie.

RoActemra in associazione con Metotrexato trova indicazione nel trattamento dell’artrite reumatoide attiva da moderata a grave in pazienti adulti che non abbiano risposto adeguatamente o siano intolleranti a precedente terapia con uno o più farmaci antireumatici modificanti la malattia ( DMARD ) o antagonisti del fattore di necrosi tumorale ( TNF ). In questi pazienti RoActemra può essere dato in monoterapia in caso di intolleranza a Metotrexato o quando sia inappropriato continuare un trattamento con Metotrexato.

Fonte: AIFA, 2010

XagenaHeadlines2010



Indietro